Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.

Daeneris sul Drago
Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.

Come non fare una recensione se pur sommaria su Game of Thrones ora che sta uscendo la stagione numero 6? Impossibile evitare di farlo e allora dato che ormai di fatti ne son successi tantissimi e diciamolo se non sapete nulla di questa serie, probabilmente vivete su un eremo dove le comodità della vita moderna non giungono ancora. Tuttavia una seppur breve spiegazione di cosa dobbiamo aspettarci la prima volta che ci approcciamo a questa serie voglio darvela, ma mai entrando nel vivo della trama, lascio a voi la possibilità di scoprire tutto quello che la mente di George. R.R. Martin ha riversato in questa opera grondante di sangue morte e distruzione.

Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.

Una avventura epica, si possiamo dirlo di sicuro è epicità pura, regni in tumulto una lotta eterna fratricida e non fra nobili e signorotti più o meno potenti, ambientata in un medioevo fantasy dove la razza predominante è indiscutibilmente quella umana.

Jon Snow, tu non sai niente!
Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.
Gli Estranei - Winter is Now
Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.

Ad ogni modo esistono anche altre razze come i temibili draghi seppur quasi estinti, i giganti anche loro quasi del tutto scomparsi e una sorta di zombie questi molto numerosi al servizio degli estrani o camminatori bianchi nella versione inglese, proprio questi ultimi generano il fattore epico di questa storia. Le varie casate si combattono e cospirano generando una facciata di giochi di potere e intrighi a palazzo che sembrano farla da padrone nella trama generale, tuttavia la lenta avanzata dei morti mette quasi in ridicolo tutte queste seppur violente scaramucce, loro sono la vera minaccia perchè non hanno un casato ne una vera e propria razza di appartenenza, loro sono in guerra con tutte le creature viventi.

Ho detto anche troppo sulla trama, veniamo al punto di forza o il punto nevralgico che può indurre voi tutti a amare o detestare profondamente questa longeva e costosa saga del piccolo schermo fantasy.

 10 motivi per vedere questa serie televisiva

Motivo numero 1 : Le morti, nella serie ci sono una infinità di morti varie dettagliate cruenti sadiche giustificate e ingiustificate, attese e inaspettate. ce ne saranno alcune che vi abbatteranno il morale, altre vi rimarranno impresse nella mente, vi sembreranno esagerate o fuori luogo, comunque affezionarsi ad anche solo uno dei personaggi vi porrà in un eterno stato di ansia di aspettativa, una nomination continua dove in gioco è la vita stessa. Pronti a fare il tifo?

Motivo numero 2 : Il sesso, si devo ammetterlo non che sia una grande motivazione, alle volte almeno per quel che mi riguarda spezza la trama e allenta la tensione generale dell’opera, tuttavia bisogna dire che il film necessita di pause vista la vibrante brutalità che ci accompagna onnipresente. Poi ammettetelo che per alcuni di voi può essere un buon motivo anche questo.

Motivo numero 3 : Draghi, si ci sono e ce li fanno vivere dal momento della loro nascita alla loro maturità raggiunta a suon di cittadini e capre divorati alla luce del sole, non sono tanti ma sono maledettamente ben realizzati e inseriti come una razza in via di estinzione appartenente ad una antica era e a un casato che giace in rovina.

Motivo numero 4 : Effetti visivi comparse e costumi, come descrivere il più grande set fantasy mai realizzato per la tv semplicemente con tre parole Game Of Thrones. Tutto è realizzato con grande maestria i vestiti delle comparse quelli dei nobili, spettacolari riproduzioni di reali indumenti presenti all’epoca ipotetica in cui ci troviamo. effetti speciali genericamente ben curati e nella media superiori anche a molti visti in film per il grande schermo.

Motivo numero 5 : Ambienti, che si tratti di interni o esterni la serie ci riversa addosso tonnellate di scenari splendidi ambienti medioevali tipici dell’europa centrale alternati a lande gelide dal gusto nordico fino a raggiungere scenari desertici da mille e una notte. Tutti i luoghi che vedremo fra mausolei castelli avamposti militari o foreste innevate sono una gioia per gli occhi, la varietà di fatto spezza la monotonia regalandoci continuo interesse visivo.

Motivo numero 6 : Zombie, ebbene si ci sono anche loro i nostri fedeli e immancabili morti viventi, appaiono in sordina e gradualmente aumentano di numero conquistando l’attenzione e diventando una delle razze più interessanti legate ai grandi risvolti della trama di tutta l’opera. A chi non piacciono quegli adorabili mangiatori di carne umana?

Motivo numero 7 : La Montagna, pensate che realmente l’attore, Hafþór Júlíus Björnsson, che interpreta questo sanguinario guerriero che taglia le teste ai cavalli con un solo fendente di spada sia l’uomo più forte del mondo mi da da pensare, nel film è praticamente il più forte esponente della razza umana, un personaggio che o si ama o si odia, ma comunque di grande impatto visivo.

Motivo numero 8 : Jon Snow, figlio bastardo di un nobile, non viene considerato molto dalla sua famiglia e viene mandato al confine estremo del mondo in un luogo dove dovrà dare battaglia alle tribù ostili dei bruti, affronterà giganti, non morti, prenderà il potere, lo perderà, sembrerà solo contro tutto e tutti fino alla fine e poi…. beh secondo noi resterà uno degli ultimi a far girare le sorti di tutta la razza umana. Anche lui un personaggio davvero epico che ci regalerà ben più di un sussulto sulla poltrona.

Motivo numero 9 : maleddettamente realistico, possiamo asserire senza errore alcuno che sia storicamente e socialmente molto coerente, la miseria la follia, l’ordine sociale la cattiveria dei nobili, la violenza e lo sporco il sudiciume dei bassi fondi, la codardia, la cattiveria gratuita, tutto è realmente come era nei secoli bui che hanno realmente caratterizzato la vita quotidiana in europa e in molte altre parti del mondo. Se volete uno scorcio di come vivevamo questa serie fa al caso vostro.

Motivo numero 10 : Tyrion Lannister interpretato da Peter Dinklage, un attore che è una garanzia sempre all’altezza di tutti i suoi ruoli, in questa saga interpreta il nano figlio indesiderato della potente famiglia Lannister, un personaggio che dalle prime battute potrebbe sembrarci avere un ruolo marginale, ma che decisamente si contende il trofeo di best character di Game of thrones insieme a Jon Snow. Astuto intelligente sarcastico un avventuriero sicuro della sua abilità, un improbabile guerriero che alla fine sa comunque il fatto suo. a differenza della Montagna potrete solo amare questo personaggio e ritrovarvi a fare il tifo per lui sempre e in ogni situazione.

Tyrion Lannister - Peter Dinklage
Serie TV: Game of Thrones , 10 motivi per guardarla.

Comunque consiglio a tutti quelli che hanno seguito le precedenti 5 stagioni di correre a guardare la sesta, a tutti gli altri che ancora non avessero visto neanche una puntata consiglio di smetterla di vivere nell’eremo e di passare alle comodità della vita moderna.

Buona visione noi dal canto nostro diciamo che facciamo il tifo per Tyrion dato che Jon Snow ci piaci, ma come dicono in molti non sai nulla Jon Snow.

Comments

comments