I fumetti posso essere divertenti, carichi di adrenalina, passionali, fantasy, raccontano favolose storie d’amore o terrificanti e inquietanti storie horror. Alle volte i fumetti affrontano tematiche più profonde, storie di quotidiano disagio personale e sociale.

Recensione Fumetto: Morire di Realtà di Titania Blesh
Recensione Fumetto: Morire di Realtà di Titania Blesh

Durante la seconda edizione della 24 ore Comics, appuntamento fisso indetto dai mitici Sio, Bigio e Dado [qui la pagina ufficiale], fa la sua comparsa una storia che esula dall’ordinario.

Titania Blesh, autrice del webcomic Khulthagar, introduce una tematica dura e forte, una malattia che in molti affrontano ogni giorno senza neppure sapere di esserne afflitti. Killaris, personaggio delle sopracitate strisce umoristico-fantasy viene prelevata dal suo solito contesto e scaraventata in un incubo dal quale riprendersi è tutt’altro che facile. Tutta l’opera è un crescendo degli stati d’animo della protagonista, un peggiorare un progressivo lento deterioramento dell’animo umano, un racconto che trova la sua conclusione con un barlume di speranza e un messaggio sociale importante per tutti coloro che anche lontanamente soffrono di qualcosa di simile a quanto descritto.

Recensione Fumetto: Morire di Realtà di Titania Blesh
Kulthagar by Titania Blesh

 

Opera scura e priva di colore in alcune delle sue pagine che muta in colore sul finale passando materializzando le paure con vere figure identificabili. Killaris prova a combattere ma non riesce, solo l’aiuto di una vera amica potrà riportare un briciolo di speranza nel suo cuore.

Recensione Fumetto: Morire di Realtà di Titania Blesh
Recensione Fumetto: Morire di Realtà di Titania Blesh

L’opera è un piccolo volume di 30 pagine che va acquistato per poter apprezzare la riflessione fatta sul concetto di depressione e di come affrontarla, capire di cosa si tratta. Interamente realizzato in digitale, Titania ha affermato di disegnare non bene, ma noi siamo contenti che lo faccia con passione e crediamo che alla fine 2,50 euro siano decisamente poche per un messaggio forte e che fa riflettere.
Questo è un aspetto non si deve mai sottovalutare per poter giudicare il lavoro di un autore.

Ringraziamo l’autrice per la dedica ai Cippi and Friends fatta sulla nostra copia del fumetto.

Dedica Cippi & Friends
Morire di Realtà

Morire di Realtà è edito dalla Shockdom e potete trovarlo sia nelle fiere del fumetto sia acquistarlo nello store online.

Vi lasciamo i link al video dove trovate l’intervista alla simpaticissima Titania e a tutte le sue pagine social.

Pagina di Khulthagar

Pagina di Fattastic

Intervista a Titania

Lunga vita e prosperità!!

http://cippiandfriends.altervista.org/wp-content/uploads/2016/10/morire-di-realta-720x1047.jpghttp://cippiandfriends.altervista.org/wp-content/uploads/2016/10/morire-di-realta-150x150.jpgCippi and FriendsCippi & FriendsFiere del FumettoFumetti & FumettistiFumetti Italiani24 ore Comics,Cippi & Friends,depressione,Fantasy,Fattastic,Fiera del Fumetto,fumetti,Fumetto,intervista a Titania,Khulthagar,Killaris,Morire di Realtà,recensione fumetto,shockdom,Titania Blesh,Webcomic,WebcomicsI fumetti posso essere divertenti, carichi di adrenalina, passionali, fantasy, raccontano favolose storie d'amore o terrificanti e inquietanti storie horror. Alle volte i fumetti affrontano tematiche più profonde, storie di quotidiano disagio personale e sociale. Durante la seconda edizione della 24 ore Comics, appuntamento fisso indetto dai mitici Sio, Bigio...Due autori di fumetti e le loro passioni Nerd!

Comments

comments