Salve a tutti polletti adorati, oggi seppur dopo molto tempo dalla sua uscita abbiamo deciso di recensire una delle opere pubblicate da Dentiblù, fatica artistica di Ilaria Catalani per il disegno e Silvia Tidei per il colore, Hadez.

Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei
Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei

Prendiamo in considerazione il volume numero uno, Il paese dei malocchi, per poi arrivare in recensioni successive agli altri due volumi. Questo fumetto si presenta come una storia alternativa sui fantasmi, qualcosa di nuovo che introduce razze e usanze che dettano nuovi canoni come poche viste in questi tempi.

La trama comincia in maniera semplice con due amici d’infanzia Ike e Kurt, come tanti, con le loro gioie e dolori, che finiscono ad un funerale della prozia di Ike, quest’ultima lascia come eredità i suoi averi nella dimora da arraffare. Ricercando cosa prendere, i due protagonisti raggiungono la soffitta della casa, proprio in quei frangenti tramite un libro trovato evocheranno, inconsapevolmente, una creatura che aprirà le porte di un mondo a loro sconosciuto: il mondo di Hadez, uno spirito tutt’altro che docile. I due, da prima in forte difficoltà, verranno aiutati e guidati in questa nuova vita, in un secondo momento, da Meredith una ragazza speciale con usi e costumi non del tutto convenzionali.

Tavola Hadez 1
Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei

Dal punto di vista narrativo, la storia risulta ben strutturata, i personaggi introdotti gradualmente e pienamente caratterizzati, ci viene presentata una ambientazione ricca di dettagli e spunti. Non annoia in nessun momento e spinge il lettore a fruirne tutto d’un fiato.

Chiaramente ci troviamo di fronte ad un manga europeo che ricorda in un qualche modo serie pregiate come quelle Disney delle Witch, non mi sento di esagerare comunque nell’asserire che a livello di dettaglio grafico questa opera sia qualche gradino al di sopra di quanto visto in giro negli ultimi tempi.

hadez8
Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei

Ambientazioni godibilissime che incantano per i dettagli inseriti e personaggi che piacciono per la quantità enorme di espressioni sempre più che calzanti.

Meredith
Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei

Meredith è uno dei personaggi che ho amato da subito, caratterizzata talmente bene da farla rimanere famigliare al primo impatto. Le line del disegno sono morbide e pulite, e il colore sapientemente dosato in ogni sua sfumatura. Un lavoro grafico di altissimo livello, Dentiblù annovera tra le sua fila due talentuose ragazze che portano un prodotto eccellente anche per il mercato internazionale.

Tiriamo le somme, questo volumetto come molti altri lo abbiamo acquistato previa parziale visione su social e sapevamo cosa aspettarci, tuttavia leggere la versione cartacea da veramente piacere, la resa su carta sembra superiore a quella web, davvero un bel volumetto realizzato con copertina non cartonata, ma tuttavia pregevole, ottima la carta lucida per le quasi 100 pagine del totale.

Il volume costa 9,90 euro di listino e li vale decisamente tutti, indicato per ogni sesso e fascia di età, li trovate per l’acquisto ai seguenti link:

Hadez 1: acquista!

Hadez 2: acquista!

Hadez 3: acquista!

E i siti dove seguire le due autrici:

Sito ufficiale

Pagina Facebook

Vi lascio la bella dedica che ci fu fatta dalle autrici sul primo volume e al fantastico video intro della saga preso direttamente dal sito ufficiale!

1dedica
Recensione Fumetto: Hadez 1 di Ilaria Catalani e Silvia Tidei

Lunga Vita e Prosperità!

 

http://cippiandfriends.altervista.org/wp-content/uploads/2016/11/hadez1-720x1029.jpghttp://cippiandfriends.altervista.org/wp-content/uploads/2016/11/hadez1-150x150.jpgCippi and FriendsCippi & FriendsFumetti & FumettistiFumetti Italianiacquista Hadez,cippi and friends recensioni,dedica,Edizioni Dentiblù,Hadez,hadez volume 1,Ike,il paese dei malocchi,Ilaria Catalani,Kurt,Meredith,pagina facebook hadez,recensione,recensione fumetto,sigla le terre lontane,Silvia TideiSalve a tutti polletti adorati, oggi seppur dopo molto tempo dalla sua uscita abbiamo deciso di recensire una delle opere pubblicate da Dentiblù, fatica artistica di Ilaria Catalani per il disegno e Silvia Tidei per il colore, Hadez. Prendiamo in considerazione il volume numero uno, Il paese dei malocchi, per...Due autori di fumetti e le loro passioni Nerd!

Comments

comments