Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa

Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa
Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa

Oggi parliamo di Sky Doll  La Città Gialla di Barbucci e Canepa, primo di cinque volumi edito dalla Bao.

Fumetto di chiara ambientazione fantascientifica dai toni colorati e goliardici, la storia ci trasporta in un mondo dove due figure al limite tra il Sacro e il blasfemo si contendono la supremazia per la santità a colpi di audience, due sorelle, due destini apparentemente diversi, una bandita dalle scene e perseguitata e l’altra star delle masse gestita da un gruppo di manager dalla chiara citazione ecclesiastica.

Attenzione qualche spoiler vagante …

Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa

In questo mondo troviamo Nova una bambola come tante altre, al servizio di un Dio (come all’inizio volutamente ci viene fatto credere) che gestisce un autolavaggio, moderna geisha dell’immaginario maschile ogni bambola viene utilizzata per i più biechi scopi, dal sesso a quella che sembrerebbe una sorta di schiavitù.

Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa
Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa

Nova per vivere necessita di una chiave e della carica che essa produce, un giorno la bambola che si sente diversa dalle sue simili si imbatte in una di quelle che dovrebbero essere delle sante guardie, proprio grazie a questo fra i due nasce una sorta di complicità e amicizia che in un secondo momento porta la skidoll a fuggire finendo con lo scoprire un sopito e arcano legame con una delle due sante sopracitate.

I dialoghi sono molto introspettivi e ci permettono di immedesimarci nell’essere spaurito che non trova posto nel mondo, diverso da tutti e incapace di comprendere la propria natura.

Un primo capitolo introduttivo, che tuttavia non è afflitto dalla sensazione di mancante che spesso si prova avendo un solo primo volume tra le mani.

La tecnica di disegno è impeccabile un lavoro molto avvolgente le line morbide ricordano altri fumetti degli autori come ad esempio le note streghe della seri Witch, un rapido colpo d’occhio mostra un interesse particolare per le espressioni di Nova, che pur essendo una bambola sembra avere un comparto espressivo superiore e maggiormente curato rispetto agli altri personaggi.

Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa
Recensione fumetto: Sky doll di Barbucci e Canepa

La colorazione dai toni se vogliamo verde acqua marina crea un effetto nostalgico che almeno a noi ricorda alcune cromature del cyberpunk, tuttavia le luci e le ombre sono sempre di ottima fattura e non stonano con i colori, si ha quasi l’idea di essere coccolati dal colorista con delle tavole rilassanti da visionare nel loro insieme.

Un gran bel volume cartonato sicuramente da collezione un bel regalo per noi stessi e la nostra libreria, assolutamente da consigliare, un po’  per tutti, qualche scena di nudo parziale sempre assolutamente pertinente,puritani astenersi.

15 euro il prezzo di copertina, ne poco ne troppo, alcuni potrebbero essere scoraggiati dal numero ridotto di tavole non più di 44 tuttavia compensate dalla qualità elevata dell’opera.

Vi lascio i link qui sotto come sempre per l’acquisto

Acquista

Lunga Vita e Prosperità

Comments

comments